Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Parrocchia Madonna Incoronata
Diocesi di Padova

Viviamo il Natale insieme

In cerca di perle preziose - Riflessione sul S. Natale 2015

Quest’anno la nostra parrocchia e la diocesi intera hanno già ricevuto due doni importanti: il vescovo Claudio e l’apertura del giubileo della Misericordia.

Gli orientamenti pastorali per l’anno 2015-2016 hanno come tema guida “In cerca di perle preziose” (Mt 13,45), richiamando simbolicamente il percorso di ricerca, speranza e impegno che la nostra chiesa di Padova si propone. Nel brano del Vangelo di Matteo, le metafore del tesoro nascosto e della perla preziosa rivelano il grande sogno dell’uomo: trovare qualcosa di unico e inestimabile che dia un senso alla propria esistenza.

vescovo claudioIl contadino trova il tesoro in modo occasionale e gratuito nel campo in cui lavora, che è l’ambito in cui vive. Il mercante, invece, è colui che cerca e sa riconoscere le perle più belle. Le due parabole illustrano un’unica realtà della nostra fede, ma con aspetti diversi: la prima è l’espressione della gratuità, perché l’uomo vi s’imbatte senza cercare, ed è trovato. La seconda ci dice che la ricerca positiva, con desiderio di bene, porta a scoprire il tesoro del cuore, ciò in cui vale la pena di investire la vita… E si riceve in dono la gioia. Ecco l’invito che viene offerto a ciascuno di noi e alle nostre comunità: cercare perle preziose che per essere trovate hanno bisogno di uno sguardo attento. Questo significa proseguire nel cammino già intrapreso che comprende gioie e fatiche, libertà e coraggio, accoglienza e dialogo, capacità di ascolto e di discernimento, sinodalità e correspondabilità.

La chiesa di Padova ha recentemente ricevuto due doni preziosi dal santo padre Francesco: la nomina del nuovo vescovo Claudio. In una recente intervista (Avvenire 08.11.2015), alla domanda: Come vede una Chiesa “povera”, ma ricca di perle preziose da cercare? Egli rispondevacosì: La condizione per trovare le perle preziose è la povertà. Solo una Chiesa povera si accorge delle perle preziose che sono nel suo campo, che sono spesso legate alle relazioni sia con Dio – che è la perla preziosa per eccellenza – sia con gli altri. I poveri, in una logica evangelica, sono perle preziose. La ricerca delle perle preziose è per chi ha individuato nella fede, e non nel possesso delle cose, la sua vita. Nella parabola del giovane ricco, il ricco va via non perché possiede tanti beni, ma perché i beni lo possiedono e quindi non coglie il bene per eccellenza che è Gesù.

Il secondo dono è la condivisione, con tutta la chiesa, della grazia del giubileo straordinario della Misericordia, che si è aperto a Roma martedì 8 dicembre e si concluderà domenica 20 novembre 2016. La misericordia è l’atteggiamento che Dio usa nei confronti degli uomini, il sentimento che nasce dalla compassione per la povertà materiale e morale dell’umanità. Il tema della misericordia mette al centro dell’importanza le persone e le relazioni, prima di qualsiasi altra cosa. Per vivere e ottenere l’indulgenza, i fedeli sono chiamati a compiere un breve pellegrinaggio verso la Porta Santa, aperta in ogni Cattedrale e nelle chiese stabilite come segno del desiderio profondo di vera conversione. È importante che questo momento sia unito, anzitutto, al sacramento della riconciliazione e alla celebrazione dell’eucarestia. Sarà necessario accompagnare queste celebrazioni con il Credo e con la preghiera per il papa e per le intenzioni che porta nel cuore, per il bene della chiesa e del mondo intero.

«L’architrave che sorregge la vita della chiesa è la misericordia… È il tempo del ritorno all’essenziale per farci carico delle debolezze e delle difficoltà dei nostri fratelli. Il perdono è una forza che risuscita a vita nuova e infonde il coraggio per guardare al futuro con speranza» (Papa Francesco)

(nella foto in alto: l’apertura della porta santa nella nostra diocesi che si è svolta domenica 13 dicembre 2015)

 

Read 1940 times

Incontri ed Orari Natale 2015

Schermata 2015 12 19 alle 22.28.00

Augurio Buon Natale 2015

Presepe

Riflessione sul Natale 2015

Schermata 2015 12 19 alle 22.16.20

Foto Natale 2015

presepe 2015 articolo

Contatti

Orari

Parrocchia Madonna Incoronata
Via Siracusa, 52
35142 Padova (PD)

Tel. 049680893
e-mail: m.incoronata@gmail.com
              canale youtube

IBAN: IT23Q0103012180000001034908

S. Messe:
tutti i giorni ore 18.30
Sabato ore 18.30
Domenica ora 8.30 - 10.00 - 11.30 - 18.30

La chiesa è aperta tutti i giorni
dalle 8.20 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00

Orario di ricevimento:
Martedì mattina e
tutti i pomeriggi dalle 17.00

Confessioni:
Sabato in Chiesa
dalle 17.30 alle 18.30

Rosario:
Ogni giorno in Cappellina
alle 18.00

compatibilita browser 2       cookie          
Ottimizzato per questi Browser       Cookie Policy